• Aldo e roger
    Qual'è la bicicletta che offre maggiori garanzie per una corsa come la Roubaix?...La bicicletta Gios è stata per me personalmente la migliore - Roger De Vlaeminck, La Gazzetta dello Sport, 8 aprile 1989
  • aldogiosroger copia
    Le Roubaix, dunque, oltre a vincerle i corridori come De Vlaeminck, le vincono anche i meccanici come Gios! - Beppe Conti, Tuttosport, 18 aprile 1977
  • Zilioli
    Esplode dall'auto di Gios un altro duplice segnale acustico...Zilioli mette le ali ai piedi - Giuliano Califano, Ho visto nascere l'erede di Coppi
  • Tolmino gios
    A 42 di media, GIOS vince la Coppa Del Re - La Stampa, 22 giugno 1936
  • retroronde
    La bicicletta è un patrimonio della cultura italiana, difendiamolo - Aldo Gios
  • Aldo marco Gios
    Una Gios è blu come una Ferrari è rossa. E' un oggetto da intenditori - Le Cycle, Dicembre 2001

Quarto Raduno Gios Torino! 26 maggio 2019

 

Carissimi amici appassionati delle nostre biciclette blu buongiorno!

Manca oramai poco più di un mese al nostro raduno del 26 maggio e siamo pronti a svelare il Programma e le modalità di iscrizione!

“Welcome to the Foxes' Land”, benvenuti a Volpiano! Il tema di quest'anno sarà infatti la nostra storia più recente, e cioè questi ultimi dieci anni a Volpiano, dove io ho iniziato ad affiancare mio papà e ad “assorbirne” la sua filosofia, e Lui si è affidato a me per dare una ventata di freschezza al prodotto e alla comunicazione, creando un binomio molto particolare di cui come sapete andiamo molto fieri! Un anniversario importante quello dei “Dieci anni di Tre Generazioni” che vogliamo festeggiare con un programma un po' diverso dal solito!

Avremo infatti la possibilità di partire da Volpiano con la nostra carovana Blu, e puntare direzione Ivrea, dove proprio quel giorno partirà la tappa n°15 del Giro D'Italia, destinazione Como, e raggiungere il villaggio di tappa respirando a pieni polmoni l'atmosfera magica della corsa rosa! Due ristori di cui daremo indicazioni più avanti, in un totale di circa 70 km che ci riporteranno a Volpiano per il pranzo al ristorante Papi Break e le premiazioni di rito... é proprio il caso di dirlo: ne vedremo delle belle! Ringraziamo fin da subito il comitato di tappa “Ivrea in Rosa” e Luciano Debernardi per l'opportunità concessaci.

Le info tecniche sul raduno le daremo più avanti; la più importante che vorrei sottolineare fin da subito e per cui abbiamo bisogno della Vostra preziosa collaborazione è che la partenza da Volpiano è fissata per le 8,30 (anziché le 9 come di consueto). Questo perchè la tappa Ivrea-Como sarà la più lunga del Giro e la partenza avverrà un po' prima. Sono sicuro che faremo tutti volentieri questo piccolo sacrificio che ci consentirà di festeggiare in maniera spettacolare nel cuore del ciclismo.

ISCRIZIONE:

come ogni anno la quota di partecipazione è di 20 euro e comprende: pacco gara con Gadget, assicurazione, ristori e pranzo, e bottiglia commemorativa.. (sorpresa!!!). La quota verrà versata direttamente alla partenza (mi raccomando di presentarsi con un po' di anticipo!) o i giorni precedenti.

Per partecipare occorre però preiscriversi scaricando il modulo che trovate a questo link, stamparlo , compilarlo e rimandarlo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Chi non riuscisse a scaricarlo o a scansionarlo puo' anche solo mandare una mail con i dati a quell'indirizzo. La preiscrizione non è vincolante ma ci serve a capire il numero di massima degli iscritti.

Ci vediamo il 26 maggio!

#inmadeinitalywetrust

 

Ultime da Instagram